I SOPRAVVISSUTI di Gabriella DE ARCANGELIS

CAPITOLO 23

 

Il campo base non solo era ormai tutto sveglio, ma anche in fermento.

Sia Cleto che Lana che Kalen si erano dati da fare ad organizzare i propri gruppi. Lupo affidò i nuovi arrivati a Mira ed Iris che subito e con gioia si occuparono di loro. Leone s’informò chi fossero e si accontentò di poche spiegazioni che sia Lupo che Kyra gli diedero, ma poi << Ho chiesto ai nostri di raggiungerci nello slargo dove ieri siamo atterrati, ma nel pomeriggio. Alcuni sono andati a caccia, altri stanno continuando a riprodurre alloggi … insomma hanno tutti molto da fare. Noi in cosa possiamo contribuire Lupo ? >>

<< C’è molto di cui potreste occuparvi padre … la riunione … non potrebbe essere rinviata per il momento ?>>

<< Farla in serata anziché nel pomeriggio, ma si deve fare Lupo. Là, su T/2 c’è gente che ha bisogno del nostro intervento … a proposito, Cleto mi ha parlato di una caverna dove sono stati trovati resti di abitazione in marmo … perché riprodurre alloggi così, non si potrebbe farli direttamente in marmo ? >>

<< Certo che sì Leone, ma questa gente … abbiamo stravolto la loro vita, anche migliorata se vuoi, ma stravolta. Abbiamo ritenuto che, come primo passo, riprodurre alloggi come i loro, giù nella caverna, potesse farli abituare un po’ per volta >>

<< … uhm … giusto, ma noi ? ancora nelle tende ? per noi non si potrebbe … >>

<< … una cosa per volta padre, una cosa per volta. Dobbiamo prima pensare a loro, noi … stiamo bene anche così. Non ci manca nulla nelle tende >>

<< Lascio partire per T/1 un figlio che pensava solo a divertirsi … arrivo qui e trovo un figlio … cambiato e cambiato in meglio. Scommetto che il merito è tuo Kyra >>

<< Mi dai troppi meriti Leone … a volte le persone si nascondono, ma poi, quando serve, tolgono la maschera >>

<< … sì … decisamente … dimenticavo, Perla ha chiesto di te Kyra … ce l’hai due minuti per lei ? >>

<< Volentieri Leone, dove la trovo ? >> << Nella sua tenda >>

Kyra trovò il pannello d’entrata aperto << Posso ? buon giorno Perla, come va, sei riuscita a dormire ? >>

<< Vieni, vieni Kyra … sì, devo dire che non credevo di dormire tanto ero agitata, ma poi ho riposato veramente bene, tu ? >>

<< Abbastanza … Leone mi ha detto che mi cercavi. C’è qualcosa che posso fare per te ? >>

<< Più di quello che hai fatto ? ci ha salvato tutti >>

<< Ho già detto a Leone che mi date troppi meriti >>

<< Se te li diamo è perché ce li hai … scusami, ma ho visto che … insomma va bene con Lupo ? lo so, sembro invadente, ma … sono una madre, una madre che ha visto soffrire suo figlio quando tu ti sei allontanata da noi … no, aspetta, non voglio né rinvangare il passato né tanto meno criticarti … quello che hai passato … l’ho capito meglio quando anche io ho creduto di perdere quello che di più prezioso avevo : mio figlio. Leone mi ha riferito di avervi visto abbracciati ed il mio cuore si è riaperto ancora di più. Ti voglio bene Kyra, sei cresciuta sotto i miei occhi e … non posso che essere felice se tu e Lupo … >>

<< … io e Lupo … forse posso dire che ci stiamo riprovando Perla, ma vogliamo andare per gradi, con calma. Dividiamo la stessa tenda, dormiamo insieme, ma credimi, per ora, a parte qualche bacio, non c’è nulla di più. Non è che non lo vorremmo, soprattutto lui, ma … non voglio correre >>

<< Ritengo che sia giusto Kyra. Prendetevi tutto il tempo che serve. Ma non ti ho chiamato qui solo per questo. Vedo che tutti sono indaffarati … cosa posso fare Kyra ? non mi piace stare qui in panciolle, ma, a chiunque chieda, mi sento rispondere che devo solo pensare a riposarmi, ma mica sono malata ! allora ? di cosa puoi incaricarmi ? >>

<< Incaricarti ? io ? … uhm … aspetta, forse una cosa … Perla quali abiti hai portato con te ? >>

<< Abiti ? … beh … a parte la tute vuoi dire ? qualche mini abito l’ho portato … le tuniche che indossiamo sopra i pantacollant, ma perché ? >>

<< Avrai avuto modo di vedere come vestono queste persone … riprodurre degli abiti ? come la vedi ? >>

<< Non saranno troppo avveniristici per loro ? magari per le giovani, ma le donne che hanno qualche anno in più ? per noi è naturale a qualunque età, ma … e poi, gli uomini ? >>

<< Ho notato che donne particolarmente anziane non ce ne sono, a parte qualche rara eccezione … per gli uomini .. abiti di Leone ? per i maschietti può anche essere più naturale indossare pantaloni, o no ? >>

<< Sì, certo, ma non così aderenti. I nostri pantaloni, siano tute che sotto abiti, son come una seconda pelle … non so … però ci si può provare. Qualcuna che potrebbe farmi da modella ? chi mi suggeriresti ? >>

<< Intanto Viola … è una leader tra la gente di Cleto, oppure anche Clarence, la compagna di Sigis >>

<< Ma sì, dai, ci si può provare … mandami le due che hai nominato. Io riproduco degli abiti e glieli faccio trovare pronti, ma tu non hai portato abiti con te ? >>

<< Sì, qualcuno sì, anche se non ho mai avuto occasione di indossarli finora >>

<< Allora portameli qui e anche quelli delle altre nostre donne … io chiamo quelle venute con noi, tu le vostre … almeno ci saranno taglie, modelli e colori diversi >>

<< Bene Perla, compito a casa : rivestire i sopravvissuti >>

Dopo più o meno un’ora, diverse donne erano assiepate dentro e fuori la tenda di Perla e Leone. Donne euforiche, contente di togliersi quello che indossavano per un abito nuovo. Per loro non significava solo cambiarsi il vestito, significava entrare in una situazione diversa.

Quando i terranauti tornarono dalla caccia, trovarono un villaggio diverso. Diverse donne ormai camminavano tranquille con i loro abitini nuovi, riprodotti dai modelli degli abiti che erano abituati a vedere alle loro donne. Ed ora toccava ai maschietti. Meno euforici delle loro compagne, stentarono un po’ ad accettare il cambio. Non erano più abituati a sentirsi le gambe inguainate e non avevano la stessa disinvoltura, ma erano comunque contenti di non sentire più il ruvido sulla pelle e questo era già qualcosa.

La preparazione del pranzo comune spettò, questa volta, alle donne di T/2. Fu loro il compito di “ tornare indietro “ : non cucinare aiutate da raggi o elettrodomestici super veloci, ma riuscirono a governare al meglio il fuoco, a condire solo con erbe aromatiche e, per l’ora più o meno stabilita, conigli, lepri e pesci erano comunque belli e pronti ed il profumino allettante.  

Non meno stupito degli altri, Lupo si rivolse a Kyra.

<< A chi dobbiamo tutto questo mutamento ? >>

<< Non guardare me, il merito è tutto di tua madre. Mi ha chiesto cosa potesse fare per rendersi utile e … ecco il risultato >>

<< E i vestiti ? >>

<< Quelli di Perla, i miei, delle altre e per i maschietti … tuo padre, quelli dei nostri compagni e … i tuoi  >>

<< Fantastico, cominciamo ad amalgamarci ! loro con noi e noi con loro, anche quello che abbiamo mangiato è stato fatto con … >>

<< … con il fuoco, quello vero. Non riprodotto dai raggi, ma dai …legni >>

<< Sei incredibile Kyra ! >>

<< Ma guarda che io non ho fatto nulla, proprio nulla. Ho solo dato un’idea a tua madre e l’ho aiutata, tutto qui. Il resto … il resto è venuto spontaneo. La voglia di integrarsi era insita in loro come in noi … bastava spingerla. Voi, del resto, non avete cacciato ? >>

<< Non è stato difficile, noi … lo ammetto, abbiamo usato i raggi >>

<< Comunque avete cacciato. Tuo padre sta venendo verso di noi, sarà per la riunione ? >>

<< Vuole farla per forza >>

<< Perché sei così contrario ? >>

<< Non sono contrario Kyra … è che … capisco che su T/2 hanno bisogno del nostro aiuto, ma da qui … cosa possiamo fare effettivamente da qui ? >>

<< Nella riunione ce lo spiegherà. Tuo padre non è uno sprovveduto all’arrembaggio, un piano lo avrà, no ? >>

E il piano fu spiegato. Quella sera stessa avrebbero avuto un contatto con altri adepti << … sapremo quando la missione avrà inizio e quindi dovremo, per quel momento essere pronti. Con gli strumenti che abbiamo portato dovremmo costruire dei raggi come quelli che hanno liquefatto la vostra astronave >>

<< Per liquefare cosa Leone >> chiese Lupo

<< Il Motore Centrale >>

<< Il Motore Centrale ? ma così bloccheremo T/2 ! >>

<< Infatti. Dobbiamo distrarre Saggio, impegnare lui e chi lo adora ad adoprarsi per schermare completamente la prima cupola. Tutto il resto di T/2 potrà, così, fuggire>>

<< Cerchiamo di ragionare con calma padre. A questo punto lui ritiene di avervi fatto fuori, usando quei razzi capirà. La sua vendetta potrebbe essere tremenda, tremenda e letale per tutta T/1 >>

<< No Lupo. Noi dobbiamo riprodurre razzi che liquefacciano il Motore Centrale, ma niente li condurrà a noi … perché il M/C è controllato da un apparato autodistruggente. Dobbiamo causare la causa e scusate il bisticcio di parole. Lui e, non solo lui, penseranno ad un disturbo locale. Può avvenire, non mi guardate con quella faccia. Saggio vuole aprire, e lo avrà già fatto, un varco in alto, questo l’ho già detto a Lupo ed a Kyra. Ciò non solo renderà l’aria nella cupola irrespirabile, ma permetterà anche di far passare … fulmini cosmici che noi produrremo. Questi fulmini, colpendo il M/C, provocheranno l’autodistruzione. Lui penserà ad una casualità, i suoi scienziati amici cercheranno di far riattivare il Motore … ci riusciranno ? non ci riusciranno ? non ci interessa. Per il momento ci interessa solo far partire gli altri … tutti >>

<< Tutti … nel senso di tutti ? >> chiese Falco quasi allarmato.

<< Certo Falco, tutti nel senso di tutti >>

<< Ma padre … circa novemila persone ? >>

<< Più o meno, Lupo, più o meno >>

<< E quante astronavi serviranno ? ammesso che Saggio ed i suoi saranno distratti e presi ad aggiustare il M/C, vuoi che non si accorgeranno di … di un esodo di massa?>>

<< Te l’ho detto Lupo, saggio è esaltato. Il potere lo esalta e lui è il potere che vuole, il potere totale. Quando si renderà conto che il Motore Centrale è fuori uso, l’unica cosa che conterà per lui sarà farlo rifunzionare. Tutto il resto non lo interesserà più >>

<< Leone, ascoltami … non si accorgerà che circa novemila persone si stanno imbarcando su … su quante astronavi ? quante ce ne vorranno per tutta quella gente, ci hai pensato padre ? >>

<< Lupo, ti rendi conto che con il Motore Centrale fuso tutto si fermerà ? tutto ! i collegamenti, la luce, le comunicazioni … tutto. La base di lancio, l’astroporto, è nella quinta cupola … quattro cupole dopo la prima … tutto dovrà avvenire il decimo giorno del prossimo mese. Ti sei scordato che ricorrenza sarà ? >>

<< Il 10 di … il “giorno dell’arrivo” ? >>

<< Bene, ti ricordi. E ti ricordi anche che cosa avviene nel “giorno dell’arrivo” ?>>

<< E’ l’anniversario dell’arrivo dei nostri antenati su T/2 >>

<< Lupo … >> intervenne Kyra << … quel giorno tutti sono tenuti ad andare alla celebrazione che si tiene, per l’appunto, nella quinta cupola. E’ lì che scesero i nostri antenati. Quella cupola è stata appositamente adibita ad astroporto. >>

<< Oh ! meno male ! almeno una mi capisce … no, perché mi guardate tutti come se fossi diventato pazzo ! quello è l’unico giorno in cui nessuno, ripeto, nessuno, non rimane nessuno nelle altre cupole ! >>

<< Va bene, hai ragione Leone … >> riprese Lupo << … ma se mandiamo fuori uso il M/C, come si apre la cupola ? >>

<< Un nostro adepto azionerà l’apertura di emergenza … siamo già d’accordo su questo. Dopo averla aperta salirà in corsa su di un’astronave e verrà via come tutti gli altri. Quando Saggio si accorgerà di tutto … le Maxi saranno già in volo >>

<< E Saggio non potrà fare nulla perché nulla funzionerà >>

<< Oh ! finalmente ti sei svegliato ! certo rischi ce ne sono, non lo nascondo e lo sanno anche gli altri, anche se … lo sanno solo i nostri adepti. Agli altri spiegheranno solo … una storia. Volo promozionale sulle nuovissime Maxi, poi, una volta in volo … sapranno >>

<< E se non volessero ? se, nonostante tutto, non volessero lasciare T/2 ? >>

<< Una Maxi sarà in volo telecomandato … potranno trasbordare >>

<< E noi … >> intervenne Falco << … nel frattempo noi cosa dovremmo fare ? >>

<< Preparare sia la venuta di tutte quelle persone, sia preparare la difesa >>

<< La difesa ? >> chiese questa volta Cigno.

<< Saggio ce la farà sicuramente pagare. Dobbiamo riprodurre razzi liquefattori a lunga gittata. Come avremo comunicazione che le astronavi sono nello spazio coperto, dove si interrompono le comunicazioni, dovremo spararli sugli obiettivi strategici e annientarli, tutti, uno dopo l’altro. Non dobbiamo concedere tempo né a Saggio né ai suoi fedeli scienziati >>

<< E poi ? ammesso che tutto vada per il verso giusto ? >> chiese Lupo

<< Ogni rivoluzione ha le sue perdite Lupo … ma noi non vogliamo violenze, morti … Saggio ed i suoi scienziati avranno tempo per rifugiarsi su Pianeta Nullo, una volta lì … senza i nostri strumenti, dovranno ricominciare da capo … vi ricordate le lezioni di preistoria terrestre ? ma senza rispolverare ricordi scolastici, come hanno fatto i sopravvissuti di T/1 ? >>

<< E’ però anche vero Leone … >> intervenne Lupo << Che abbiamo trovato alcuni di loro al limite della sopravvivenza. Pianeta Nullo non offre molto, sai bene che le scorte alimentari arrivano da T/2 >>

<< Qual’ ora la situazione lo richiedesse le scorte potrebbero arrivare da T/1, paracadutate dall’alto, in modo di non avere contatti >>

<< Io suggerirei di fermarci qui per oggi … >> riprese Lupo << … avevamo in programma di andare a visionare la Maxi, o meglio, quel poco che ne resta. Prendiamoci il tempo necessario affinché ognuno di noi rimugini sul detto … potremo riprendere domani la discussione, magari alla stessa ora, che ne dite ?>>

<< Aggiorniamoci pure, ma teniamo presente che il tempo a nostra disposizione non è infinito >> e detto ciò, Leone, forse un po’ scontento, cominciò ad avviarsi verso il posto dove il giorno prima era attirata la Maxi.

 

                     

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...