“E VIDE LA LUCE” di Roberto Tedesco – INCIPIT

Microsoft Word - Pedagogia 3

 

PROLOGO

In un piccolo paese friulano, circondato da distese immense di campi fertili, da fiumi silenti d’acqua pura, da monti innevati interposti da creste e valichi, nacquero nello stesso giorno due splendide creature: Matteo ed Emanuele. L’eccezionale evento fu annunciato alla gente da un trio armonioso di campane. Era il mese di maggio del ’45, il mese in cui fu firmata la resa incondizionata dei tedeschi in Europa. In quell’edenico ambiente, i contadini seminavano e mietevano nei loro campi in armonia con la natura, i soli momenti che scuotevano il loro tran tran erano le nascite e le morti…

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...